Video corsi di riparazione console, tra poco sarà possibile

console

L’idea, soprattutto per i gamer appassionati, non è male, visto il periodo di forte rischio per le attività come negozi e laboratori: creare un videocorso sulla riparazione di console, al fine di poter far scoprire “i segreti” delle apparecchiature elettroniche difettose agli appassionati.
Il Team di dedoshop.com ha avuto da tempo di riversare le proprie conoscenze elettroniche in rete, e creare per un certo numero di iscritti dei tutorial da seguire in streaming, dove le più famose console da gioco vengono riparate in base al difetto che presentano.

Onestamente il corso doveva essere online già dal periodo estivo e le iscrizioni aperte, ma complice il periodo di pandemia, gli stop forzati e gli inconvenienti dovuti alle restrizioni applicate, il progetto ha subito qualche mese di ritardo.

Lo scopo dei corsi sarà quello di permettere a chi ha un minimo di conoscenza elettronica di approcciarsi al mondo delle riparazioni di videogiochi e console, con una spesa minima e con lo stretto necessario a livello di materiale occorrente.

Sicuramente è una bella occasione anche per i più giovani per dedicare del tempo a scoprire un mestiere e, chissà, anche per costruirsi un futuro nel campo dell’elettronica.

“Forti di anni di esperienza sulla lavorazione di console, dice Jacopo (il titolare), abbiamo deciso di dedicare un po’ della nostra esperienza agli altri. Credo che l’opportunità di affrontare i guasti più comuni sulle principali console possa essere di sprono soprattutto per i ragazzi che studiano elettronica. In questo periodo c’e’ bisogno di svegliare i propri interessi, e magari di poter capire quale sia il proprio futuro. Con l’impossibilità quasi totale di poter organizzare un corso in  presenza crediamo che la cosa migliore sia utilizzare la rete, organizzare dei meeting con gli interessati e gli iscritti, ed affrontare tematiche inerenti al nostro lavoro.

Magari qualcuno deciderà di aprire una propria attività o potrà scoprire quanto sia soddisfacente riparare un oggetto apparentemente irrecuperabile con una spesa minima. D’altro canto ci siamo resi conto che molte volte abbiamo a che fare con utenti che, senza la minima esperienza o conoscenza tecnica, si cimenta con la riparazione della propria console creando ulteriori danni e rendendole di fatto irreparabili. Spesso si seguono dei video o tutorial online che utilizzano metodi completamente errati che invece di superare il problema regalano qualche giorno di vita in più alle loro apparecchiature elettroniche”.

La soddisfazione di aggiustarsi la propria Nintendo Switch da soli sarà immensa per coloro che, ad esempio, hanno la propria console colpita da problemi comuni quali lo schermo rotto o il connettore di ricarica deformato.

Nei prossimi mesi verranno rilasciate date, organizzazione precisa del progetto, e dettagli sullo svolgimento del corso; sicuramente rimaniamo a disposizione per aggiornamenti futuri, trovando il corso stesso una bella iniziativa, soprattutto perchè sarà quasi sicuramente gratuito ed aperto al maggior numero di persone possibile.