Steam Deck rinviato: nuova data di uscita per la console portatile

Steam Deck

È stata rinviata l’uscita di Steam Deck, la nuova console portatile di Valve. Chi sperava di avere a disposizione la nuova console dedicata ai videogiochi in tempo per il periodo delle festività natalizie dovrà orientarsi verso un altro periodo per usufruire della disponibilità della nuova console. Il prodotto, infatti, sarà disponibile successivamente, nei primi mesi del prossimo anno. In particolare è stato annunciato come periodo di uscita ufficiale quello di febbraio 2022.

Le motivazioni del rinvio dell’uscita della console

L’azienda produttrice ha spiegato, attraverso una nota ufficiale, che il rinvio sarà appunto di due mesi e tutto questo a causa della disponibilità scarsa di materie prime, che non permette alla casa di produzione di avere in tempo tutte le componenti che sono necessarie per produrre il device mobile.

Nella nota ufficiale il team si dice spiacente e spiega che ha fatto del suo meglio per risolvere i problemi della catena di fornitura. Ma spiega anche che la carenza di materie prime a livello globale fa in modo che le componenti necessarie non arriveranno in tempo nelle strutture di produzione, tanto che di conseguenza la data di lancio iniziale è stata posticipata.

Chi ha prenotato la console manterrà la posizione in coda

È evidente, quindi, che l’uscita della console Steam Deck, con le sue prime spedizioni, avverrà nel mese di febbraio del prossimo anno. Viene spiegato che chi ha prenotato il device portatile manterrà la posizione in coda con le nuove date, che saranno quindi spostate conseguentemente.

L’azienda produttrice spiega che le stime relative alle date di prenotazione saranno aggiornate in seguito all’annuncio ufficiale. Non si tratta, quindi, di un rinvio notevole, ma di certo sarà determinante per tutti coloro che speravano di poter mettere le mani sulla console di gioco in tempo per le festività di fine anno.