Pokemon Masters: guida e trucchi

Pokemon Masters, giochi smartphone, giochi Pokemon

Pokemon Masters è un famoso videogioco che può essere giocato comodamente dal proprio smartphone dopo aver scaricato gratuitamente l’applicazione per Android o iOS da App Store o da Google Play Store. L’obiettivo è quello di diventare un bravo allenatore di Pokemon e scontrarsi con altri giocatori durante degli scontri: in campo scenderanno delle squadre composte da allenatore e Pokemon con le proprie statistiche e mosse. Prima di ogni scontro, è possibile consultare i punti di debolezza della squadra avversaria in modo da decidere saggiamente chi schierare nel duello.

Le debolezze del team avversario si possono conoscere cliccando su “Info Area”: se si è ancora principianti, con l’opzione “Squadra Consigliata” si possono mandare in battaglia le Unità consigliate per affrontare al meglio quell’incontro.

Si può anche utilizzare l’intelligenza artificiale per combattere al posto proprio e velocizzare la battaglia, semplicemente selezionando il tasto “AUTO”. Ad ogni modo, se non si vuole utilizzare l’intelligenza artificiale ma si vuole essere i migliori allenatori, ci sono dei piccoli trucchi da utilizzare. Ecco una guida per diventare un ottimo allenatore di Pokemon Masters.

Come iniziare a giocare a Pokemon Masters

All’inizio del gioco viene fornito al giocatore un team molto forte composto da Rina e il suo Pokemon (Snivy, Servine o Serperior): si tratta di una squadra forte grazie alla sua mossa “Unione Rinnovata” che consente di riempire in un solo colpo tre segmenti della Barra Mosse.

Nel proseguire il gioco, però, è opportuno non solo dotarsi di buone unità per poter giocare ma anche trovare quelle più rare (che abbiano, cioè, le statistiche più alte): si tratta delle Unità a 5 stelle.

Per scovarle è consigliabile proseguire nella storia principale in modo da sbloccare allenatori e Pokemon come Barry e Piplup, Rosa e Snivy e Brock con Onix. Un altro modo per dotarsi di Unità a 5 stelle è quello di acquistarle nel negozio del gioco: in questo caso serviranno 300 gemme per una singola coppia.

Si possono anche acquistare 10 Unità rare per 3000 gemme oppure eseguire delle piccole transazioni (ogni unità costerà, in questo caso, 100 gemme). Infine, fino al 17 ottobre 2019 (data di scadenza dei bonus per i nuovi giocatori), si può cominciare un partita e cercare di ottenere i bonus della lotteria e le gemme (circa 1400) dalle fasi iniziali della storia.

Il giocatore a cui non piacciano le unità ottenute in maniera casuale può provare ad ottenerne di altre, eliminando il proprio profilo e cominciando nuovamente il gioco.

Come potenziare i Pokemon in Pokemon Masters

Il passo successivo è quello di potenziare i propri Pokemon mediante degli Allenamenti Speciali: sarà sufficiente andare nelle zone di addestramento dove ci si può allenare ogni volta che si vuole.

Qui bisognerà completare le missioni a tempo: in questo modo i Pokemon potranno crescere di livello in maniera molto più veloce rispetto ai combattimenti, oltre che imparare nuove mosse da mettere in pratica durante gli incontri.

Oltre ad utilizzare l’allenamento (il training) un modo per favorire l’avanzamento di livello dei propri Pokemon è quello che sfrutta la funzione Auto Battaglia, cioè l’intelligenza artificiale durante i combattimenti.

È consigliabile partire dalle squadre formate da Barry ed Empoleon e da Rosa e Serperior. Per prima cosa bisogna far evolver Piplup in Prinplup e poi in Empoleon e far evolvere Snivy in Servine e poi in Serperior.

Entrambi sono Pokemon molto utili: Empeleon ha un bonus ai danni che dipende dal riempimento della barra mosse e per questo è consigliabile acquistare, appena possibile, tutti i potenziamenti per aumentare questa barra.

Serperior, invece, se ha il livello maggiore di tutti gli altri membri del team, può assorbire tutti gli attacchi dei nemici prima degli altri.

Se ci si dota di questa squadra, il passo successivo è attivare la modalità Auto Battaglia e le missioni di Training così da potenziare più velocemente i propri Pokemon.

Il potenziamento di un Pokemon è legato anche alle sue evoluzioni o mega evoluzioni: per favorire le evoluzioni sarà indispensabile un Frammento per l’evoluzione oltre che un Pokemon di livello 25 che possa evolversi.

I materiali per far evolvere un Pokemon non hanno un costo fisso ma aumentano ogni volta che se ne acquista uno in negozio e per questo occorrerà scegliere saggiamente con quale Pokemon utilizzarli.

Una mega evoluzione, invece, è una trasformazione temporanea che avviene nel corso di una battaglia ma che può avvenire solo per certi Pokemon.

I premi e le missioni giornaliere di Pokemon Masters

Ogni volta che si fa un accesso al server di gioco (ogni 24 ore) si ottengono delle ricompense giornaliere utili per giocare a Pokemon Masters. Il reset giornaliero avviene ogni giorno alle 8 del mattino: dunque prima di questo orario è consigliabile accedere a Pokemon Masters per accaparrarsi questo premio.

Ci sono anche le missioni giornaliere che, ogni giorno, scadono: quindi conviene giocarle prima che avvenga il reset in modo da accaparrarsi le ricompense di queste.