Brutte notizie per gli amanti di Pokémon GO: Nintendo chiude Pokévision

Brutte notizie per gli amanti di Pokémon GO: Nintendo chiude Pokévision

Sono in arrivo brutte notizie per tutti gli appassionati di Pokémon GO. E’ finita la pacchia per tutti coloro che sono soliti affidarsi a siti esterni per rintracciare la presenza di Pokémon nelle vicinanze. Niantic e Nintendo hanno deciso infatti di bloccare tutti i portali che permettono di scovare i Pokémon con una certa facilità, in maniera tale da togliere ogni forma di vantaggio che alcuni utenti potrebbero avere rispetto ad altri.

Pokévison perde di utilità

pokevision

La decisione è arrivata come un fulmine a ciel sereno proprio pochi istanti dopo il rilascio dell’aggiornamento dell’applicazione. Ciò significa che anche il noto portale Pokévision ha pagato le conseguenze di questa scelta: il sito che finora aveva raggiunto milioni di utenti, di qui a breve potrebbe veder regredire sempre più il suo appeal perché di fatto svuotato di ogni senso.

E’ ora di armasi di pazienza

Pokemon GO sta spopolando nel mondo

Una presa di posizione forte, ma condivisibile. Già diversi giorni fa John Anke, CEO di Niantic, aveva diffuso l’intenzione di radere al suolo i siti web, i tools e le applicazioni che facilitavano il lavoro degli Allenatori.

Pertanto cari giocatori, preparatevi ed armatevi di santa pazienza: per trovare i Pokémon mi sa tanto che sarete costretti a girovagare a vuoto qua e là senza più alcuna precisa indicazione.

Antonio Osso