Nintendo Switch: il produttore svela come passare gratis al nuovo modello

Nintendo Switch, console, console Nintendo

Tutti sono in attesa dell’arrivo di Nintendo Switch Lite. Come molti sapranno, si tratta di un modello portatile, che si vuole proporre come una versione alternativa rispetto alla console principale. Inoltre sarà proposto un nuovo modello di Nintendo Switch, che dovrebbe fornire delle garanzie migliori soprattutto per quanto riguarda la batteria, di più ampia durata, e lo schermo, più luminoso.

Le dichiarazioni della società giapponese su Nintendo Switch

Nintendo ha deciso di accogliere le richieste degli utenti, offrendo la possibilità di effettuare scambi gratuiti. Tuttavia, anche se a molti piacerebbe un’estensione dell’opportunità, la società giapponese ha rivelato che per passare alla nuova versione bisogna aver acquistato un’edizione originale dopo il 17 luglio.

Gli utenti che hanno acquistato la console dopo questa data potranno vedersela cambiare gratuitamente. L’unica spesa che gli utenti dovranno approntare è quella di pagare soltanto la spedizione.

Una possibilità limitata soltanto all’America?

Ancora le notizie sono piuttosto frammentarie riguardo alla decisione della società produttrice. Infatti non si sa se l’iniziativa è soltanto riservata al territorio americano. Come hanno informato i maggiori esperti del settore, molto probabilmente l’opportunità verrà estesa anche al di fuori del continente americano. Quindi lo scambio gratuito potrebbe arrivare anche in Europa.

D’altronde da questo punto di vista non abbiamo delle dichiarazioni in assoluto che arrivano direttamente da Nintendo of America. Non è stata portata avanti nemmeno una specifica campagna di pubblicità. Sappiamo di questa opportunità soltanto da un utente che ha diffuso la notizia, dopo che l’ha saputa contattando direttamente il produttore.

In molti sono in attesa per vedere se veramente il passaggio al modello della nuova console possa interessare anche altri Paesi nel mondo, perché sarebbe davvero molto interessante.