Myst torna con un remake: la data di uscita e le caratteristiche

Myst

Ad una distanza di un anno dall’arrivo su Oculus Quest, il celebre Myst tornerà ad appassionare i giocatori con un remake molto interessante. Stiamo parlando di una rivisitazione del famoso gioco basato su puzzle che senza dubbio non mancherà di coinvolgere gli utenti, considerando che promette davvero bene. Il nuovo gioco in versione remake di Myst sarà disponibile su piattaforme PC, Xbox Series X e S e Xbox One (tramite Xbox Game Pass) a partire dal prossimo 26 agosto. Non dovremo attendere quindi ancora per molto tempo prima di poter mettere le mani su questo remake.

Come sarà la riedizione di Myst

Gli aspetti interessanti riguardano proprio il gameplay e l’atmosfera che i giocatori riusciranno a respirare e a vivere tramite questo prodotto videoludico. Torneremo ad esplorare l’isola misteriosa, che solo apparentemente sembra deserta. L’obiettivo è quello di scoprire il mistero che avvolge l’intera ambientazione del titolo.

Il remake di Myst permette di usufruire di una grafica innovativa, di un sonoro molto particolare. Inoltre la casa di produzione ha spiegato che si avranno a disposizione delle interazioni reinventate e che i giocatori potranno cimentarsi con la risoluzione di enigmi casuali.

Le novità del remake di Myst

Ciò che sappiamo è ad esempio che il remake di Myst è stato creato con l’impiego del motore grafico Unreal Engine 4, una struttura che ha consentito alla casa di sviluppo di mettere a disposizione dei giocatori tanti nuovi contenuti, fornendo l’opportunità di esplorare inedite ambientazioni.

Ci sarà anche la modalità VR, che permetterà agli utenti di muoversi con il teletrasporto o con il meccanismo free-roam. Il meccanismo sarà molto interessante anche nel caso dei puzzle casuali, che daranno la possibilità di scegliere enigmi da risolvere in modo random.