L’uscita di Halo Infinite è stata rimandata al 2021

Halo Infinite

È stata comunicata ufficialmente la notizia del rinvio dell’uscita di Halo Infinite al 2021. La casa di produzione ha comunicato il tutto tramite un tweet. In effetti c’erano parecchie aspettative su questo titolo videoludico, perché i fan aspettavano con trepidazione l’arrivo di Halo Infinite, anche per poter avere la possibilità di giocare con Xbox One.

Perché è stata rinviata l’uscita di Halo Infinite

Quindi a questo punto non ci resta altro che dover aspettare il prossimo anno, per poter mettere le mani su un gioco che già nelle aspettative riscuote parecchio successo.

Non è stato comunicato nemmeno un mese preciso o una data in riferimento al 2021. Nella lettera aperta che è stata firmata dal capo della casa di produzione sono state avanzate delle spiegazioni molto precise che sarebbero alla base della decisione di rimandare tutto ad un altro momento.

Chris Lee, capo di 343, ha descritto la situazione, spiegando che si è deciso di spostare la data di uscita, per fare in modo che il team di sviluppatori possa avere più tempo per adottare quelle soluzioni migliori per offrire una grande esperienza di gioco.

Le reazioni dei fan

Lo stesso capo di 343 si è dichiarato consapevole del fatto che i fan potranno avere sentimenti di risentimento nei confronti della decisione che è stata presa.

Naturalmente molti giocatori e appassionati non vedevano l’ora di acquistare Halo Infinite. Però ci sono stati vari fattori, come ha detto la casa di produzione ufficialmente, che hanno contribuito alla ritardata uscita. 343 promette di utilizzare il tempo in più per fornire una maggiore qualità.

Halo 5 Guardians Edizione Standard, Pegi 16, Xbox One, Microsoft, Completamente in Italiano
  • Quando il grande eroe dell'umanità scompare, il compito di cercare Master Chief e di risolvere un mistero che minaccia l'intera galassia viene assegnato a uno nuovo Spartan
  • Campagna, Warzone e modalità multiplayer
  • Multiplayer online: da 2 fino a 24 giocatori