Halo Infinite: il multiplayer uscirà in anticipo?

Halo Infinite

Quelli di cui stiamo parlando sono soltanto al momento delle indiscrezioni, dei rumors che non sono stati confermati dalla casa di produzione in via ufficiale. Ci riferiamo ad Halo Infinite e in particolare al multiplayer del videogame, che, secondo queste indiscrezioni riportate in rete in queste ultime ore, potrebbe arrivare a sorpresa prima del previsto. Si potrebbe trattare dell’arrivo in anticipo del multigiocatore, che potrebbe essere rilasciato, secondo queste voci di corridoio, il 15 novembre.

Il multiplayer arriverà in anticipo?

Stiamo parlando proprio del 15 novembre, la data nella quale è stata fissata la celebrazione dedicata all’anniversario di Xbox, in particolare per i 20 anni. Naturalmente si tratta di indiscrezioni che sono molto dubbie, se consideriamo il fatto che l’uscita del gioco è prevista per l’8 dicembre 2021. La casa di produzione, quindi, potrebbe voler utilizzare tutto il tempo disponibile per sistemare tutti gli aspetti del videogioco prima dell’uscita.

Però il multiplayer del gioco potrebbe essere pronto in anticipo, trovandosi in una condizione di sviluppo avanzata rispetto al resto del titolo. Alcuni insider pensano proprio ad una possibilità di questo tipo: sembra, secondo queste voci, che il multiplayer di Halo Infinite potrebbe arrivare il 15 novembre, con la campagna battle pass chiamata Heroes of Reach, proprio con un’uscita a sorpresa nel corso dei festeggiamenti per i 20 anni di Xbox.

Sarà veramente così?

Sembra comunque difficile che un titolo di questo tipo possa uscire con un anticipo notevole, specialmente in questo periodo, quando i vari titoli vengono spesso posticipati rispetto alle date di uscita originariamente previste. In ogni caso delle novità potrebbero arrivare presto, quindi attendiamo per saperne di più.