Death Stranding: il neonato BB parlerà attraverso il controller

Death Stranding, giochi PS4, controller PS4

Death Stranding (il titolo fa riferimento al fenomeno dello spiaggiamento dei cetacei) è il famoso videogioco d’azione ideato da Hideo Kojima con protagonisti tanti attori e altri personaggi famosi. Sarà disponibile a partire dall’8 novembre su PlayStation 4 e da alcuni giorni è in fase gold. Alcuni dettagli non sono stati ancora rivelati e rimarranno nascosti fino all’uscita ma è trapelata una curiosità interessante, per la gioia degli utenti. Altri dettagli saranno svelati nei prossimi giorni, come ad esempio chi si occuperà della colonna sonora del gioco: basta semplicemente seguire il profilo di Kojima per avere delle piccole anteprime.

Cosa è stato rivelato

Il profilo inglese di Hideo Kojima ha svelato che il controller esclusivo della versione speciale di PlayStation 4 Pro a tema Death Stranding farà sentire la voce del neonato che sarà con l’utente durante il viaggio, BB.

Quello che non è chiaro e se questa feature sarà presente anche con i controller normali. La versione speciale di PlayStation 4 Pro proporrà solo una colorazione della console che sarà bianca con la scritta “Death Stranding” frontale oltre che sul touchpad del controller che sarà giallo-oro trasparente.

Sopra la console ci sono le impronte delle mani nere, uno dei simboli del gioco, con all’interno del palmo i continenti.

I protagonisti del gioco

Molti dei protagonisti sono interpretati da attori di serie TV e film: il protagonista è Sam (Norma Reedus di The Walking Dead). Ma anche Mads Mikkelsen (Hannibal), Lea Seydoux (La vita di Adele), Margaret Qualley (C’era una volta a… Hollywood), Lindsay Wagner (La donna bionica). Attraverso la motion capture, questi attori saranno tutti personaggi del videogioco.

Anche due registi contribuiranno a questo progetto prestando il volto a due personaggi: si tratta di Guillermo del Toro e Nicolas Winding Refn. Infine, anche un doppiatore sarà presente nel gioco, Troy Baker.