Overwatch no mouse e tastiera, chiede a Microsoft e Sony di intervenire

Secondo Blizzard, i giocatori che su Playstation 4 e Xbox One usano mouse e tastiera per giocare ad Overwatch, sono scorretti. Per questo motivo la software house ha intenzione di chiedere a Sony e Microsoft di intervenire nel merito della questione.

Non rappresenta certo una novità il fatto che in determinati giochi, tra cui gli FPS, mouse e tastiera consentano ai giocatori di godere di notevoli vantaggi, sia in termini di velocità sia in termini di precisione rispetto all’uso dei più classici gamepad.
[continua a leggere dopo la foto]
Overwatch no mouse e tastieraNaturalmente quando parliamo di match competitivi la questione si fa assai più complessa, ed è proprio per questo che Blizzard ha deciso di intervenire, soprattutto considerando il fatto che molti utenti di Playstation 4 e Xbox One usano mouse e tastiera per la loro esperienza di gioco con Overwatch.

A prendere la parola è Jeff Kaplan, direttore del titolo, che tramite un post caricato sul sito Battle.net dichiara apertamente: «Vogliamo che le partite di Overwatch siano equilibrate, pertanto deve essere eliminata la possibilità di utilizzare mouse e tastiera tramite l’ausilio di convertitori. In altro modo Sony e Microsoft dovrebbero supportare totalmente le due periferiche affinché il loro utilizzo sia possibile a tutti».

Quel che resta da capire, ora, è se Sony e Microsoft ascolteranno o meno l’invito avanzato da Blizzard.

Antonio Osso